Eredità e successioni, ecco perché devi pensarci adesso

//
Posted By
/
Comment0
Testament, Erbrecht, Last, Will, and, Testament, Letzter Wille, Vermächtnis, Erbe, Erben, Nachlass, Erbschaft, Erblasser, Tod, Erbschaftssteuer, vererben, vermachen, testamentarisch, Papier, Tinte, Schrift, schreiben, Recht, Rechtsprechung, Prozess, Erbstreitigkeiten, Klage, Richter, Unschärfe, Hamburg, Juli 2014, Bild Nr.: N47531 In questi giorni si parla di revisioni delle aliquote successorie e delle rendite catastali, ma parlando con i clienti ho come l'impressione che solo quelli più attenti, abituati a pianificare le proprie scelte si stanno ponendo delle domande.

So che affrontare queste tematiche può metterti a disagio e mi spiace, ma conosco i benefici che porta una corretta pianificazione successoria e per questo sono convinto che questo articolo aiuterà anche te.

LEGGI TUTTO >

Come salvarsi dal nemico invisibile

//
Posted By
/
Comment0
identity Come sai, su questo blog non mi occupo di fare previsioni di mercato in quanto ritengo che non sia possibile proteggere il patrimonio puntando sempre ad ottenere dei risultati positivi sui mercati.

È come scommettere e pensare di vincere sempre = non è possibile neanche con le strategie più innovative e con a fianco i guru di Wall Street. Pensa a professionisti come l’avvocato o il medico: non basano certo la loro attività sulla certezza del risultato. Uno non può dare garanzie sull’esito di una causa e l’altro non può garantirti la guarigione. E allora perché mai ti affidi a loro?

LEGGI TUTTO >

L’ errore più comune che fanno i clienti senza rendersene conto

//
Posted By
/
Comment0
Signpost concept Ho ricevuto qualche mese fa una mail che mi ha colpito parecchio e ho deciso di condividerla perché potrebbe essere di vantaggio per molti. Buona lettura.
“Buongiorno, mi chiamo Paolo e seguo da un paio di mesi il Suo blog. Ho 55 anni e vivo nella provincia di Milano con mia moglie e due figli in una bella casa di proprietà. Lavoro solo io, o meglio l’unico reddito è il mio, dato che  mia moglie lavora più di me perché si occupa della casa e dei bambini. Guadagno circa 70.000 € netti all’anno che sinceramente ci bastano anche per toglierci qualche sfizio".

LEGGI TUTTO >

Come riconoscere se il tuo interlocutore di fiducia sta facendo realmente i tuoi interessi

//
Posted By
/
Comment0
Subito dopo il tema della salute quello finanziario é quello che maggiormente  determina e influenza la qualità  della  vita e, se anche tu hai compreso che la strada per raggiungere una serenità finanziaria é molto più semplice  del previsto, allora stai per fare un'altra importante scoperta. Meglio soli o male accompagnati? A differenza di quello che ti hanno sempre detto sulla necessità di farti consigliare da chi  meglio di te conosce nel dettaglio le insidie del percorso, io credo che una buona parte del viaggio si possa compiere da solo. Le fonti dove recuperare le informazioni sono  tante, ma con una buona determinazione e la capacità di imparare dagli errori che commetterai puoi raggiungere i tuoi obiettivi.

LEGGI TUTTO >

La tua pianificazione finanziaria inizia da qui

//
Posted By
/
Comment0
pianificazione-finanziariaCome abbiamo visto pensare solo in termini di rendimenti comporta una visione limitata che paradossalmente ti espone ad una distruzione della ricchezza.

Per aiutarti a compiere il primo passo verso una pianificazione delle tue risorse è fondamentale che tu ti fermi un momento per acquisire alcuni elementi che diventeranno la guida per ogni scelta futura. Ogni famiglia è differente, quindi è importante che tu capisca che i bisogni e le esigenze di tutela cambiano: sei sposato? Convivi? Con figli o senza?

Ora mettiti alla prova e rispondi a queste domande che ti aiuteranno a recuperare 2 informazioni preziose:

  • Lo stato patrimoniale (attivi e passivi)
  • Il conto economico (entrate e uscite)

LEGGI TUTTO >

I 4 nemici del tuo patrimonio

//
Posted By
/
Comment0
nemici-patrimonioCi sono argomenti più interessanti di altri e questo è ovvio, ma mentre alcuni non toccano il mio portafoglio, altri decisamente lo fanno e, anche se mi annoiano a morte, scelgo di approfondirli o da solo o con l'aiuto di qualcuno che riconosco come professionista di quel settore.

Non avrebbe alcun senso dedicare il mio tempo a migliorare la condizione economica per poi ritrovarmi più povero di prima per colpa della mia stessa mano. A volte però mi capita di parlare con delle persone che rifiutano certi temi e capisco da questo che non hanno un piano per il loro futuro.

Sono facilmente riconoscibili per alcune caratteristiche comuni.

LEGGI TUTTO >